Dal 25 al 31 luglio, con un gruppo dalla comunità Gratosoglio e alcune persone da Rho e Napoli, sono stata a un campo Fede e Luce a Marina di Massa! La cosa veramente speciale è che a darci man forte si sono aggiunti anche undici giovani dell’oratorio che non conoscevano Fede e Luce, un po’ come accadde durante la settimana dei giovani a Fano nel 2018.

È stato un campo che mi ha permesso di fare nuove conoscenze, tanti giovani che hanno sfidato i loro timori e sono stati vicino alle persone con disabilità.
Ringrazio pure Don Davide che con Liliana e Angela hanno deciso di fare questo campo, ne hanno parlato insieme ai ragazzi, e anche loro desideravano fare un esperienza di un campo con noi di Fede Luce ed è stato molto positivo: per noi si è accesa una luce!

Già dalla prima sera facendo un bel Karaoke insieme è uscita la nostra energia, la voglia di cominciare a fare questa vacanza insieme. Tutti i giorni c’era sempre qualche attività e ci aiutavamo tra di noi: quello che è piaciuto di più è che questi ragazzi hanno preso a cuore le situazioni dei nostri amici più fragili, li hanno seguiti per tutta la settimana.

Lunedì abbiamo cominciato a leggere un racconto fantastico di Sepulveda che narra di una lumaca alla ricerca della sua identità. Abbiamo creato una lumaca colorata ognuno offrendo un proprio oggetto, è stato un momento denso e riflessivo dove ognuno ha potuto aprire il suo Cuore.

Per rilassarci come si deve, oltre alle attività siamo stati anche tanto in spiaggia e in piscina, e mercoledì abbiamo fatto una gita a Lucca. Molti di noi non l’avevano mai vista, perciò abbiamo noleggiato una guida che a bordo del risciò ci ha fatto scoprire le meraviglie di questa città. La gita nel risciò è stato non solo molto intensiva ma anche divertente, abbiamo riso e ci siamo stancati a pedalare. Dopo pranzo abbiamo gustato il gelato più buono di Lucca, e successivamente abbiamo celebrato la messa nel Duomo di Lucca.

In queste giornate abbiamo imparato a fare gruppo tra di noi, non solo giocando e ridendo ma anche condividendo momenti spirituali, come quando abbiamo costruito insieme il nostro mandala… momenti densi di emozione!

Dopo la messa dell’ultimo giorno, sabato, mentre ci organizzavamo per rientrare, uno dei ragazzi con disabilità ha cominciato a piangere perché era finita quella bella settimana insieme. Anche noi e persino i due sacerdoti avevamo le lacrime agli occhi… È stata una settimana meravigliosa, un bel campo pieno di Gioia!

Raccolta fondi per Fede e Luce

Sede anteprima

La nuova sede deve essere ristrutturata per renderla un luogo accogliente, multifunzionale e soprattutto accessibile. Anche un piccolo aiuto può fare la differenza!

+ Amicizia - Distanza

96000680585 è il codice fiscale da riportare sulla tua dichiarazione dei redditi, nel riquadro dedicato alle onlus.