Apertura del nuovo anno in Sicilia

Si è svolto domenica 23 ottobre 2022 presso la Parrocchia Sacro Cuore in Santa Maria di Gesù di Mazara del Vallo l’incontro di apertura del nuovo anno comunitario 2022-23 delle comunità Nuovo Germoglio e Seme di Speranza dell’Associazione Fede e Luce Onlus.

L’incontro è iniziato la mattina con la partecipazione alla Santa Messa officiata dal parroco don Giuseppe Lupo che ha ringraziato la comunità per il servizio donato alla parrocchia: «Grazie per la vostra presenza nonostante le fragilità che portate sulle vostre spalle, siete di esempio per chi ha tanto e non è mai contento, voi nonostante tutto portate gioia e allegria.»

Nel pomeriggio le comunità si sono riunite nel salone parrocchiale rispettando le regole impartite dall’emergenza sanitaria in corso e seguendo le indicazioni del vademecum per la ripartenza redatto dal CdA di Fede e Luce.

Il tema che ci propone il Carnet de Route 2022-23, realizzato quest’anno dall’Italia è “Andate in tutto il mondo” ispirato al discorso che Papa Francesco ha tenuto incontrando Fede e Luce in udienza privata per il suo 50° Anniversario. Le strade che percorreremo in questi dodici mesi prepareranno i nostri cuori all’incontro Internazionale di Strasburgo (Francia) dove verranno rinnovate le cariche Internazionali e definite le priorità del nostro movimento per i prossimi cinque anni. E a proposito di incontri internazionali l’inizio del nostro cammino è stato preceduto da un momento di riflessione sulla “vocazione di Fede e Luce” cosi come descritta al primo capitolo della Charta: una comunità di incontro, festa, preghiera, amicizia e integrazione.

La prima tappa, vissuta domenica, ha avuto come titolo “La strada della gioia e della riconoscenza”. Durante l’incontro è stato letto e mimato il passo del vangelo di Lc. 17, 11- 19 “I dieci lebbrosi” che ci ha permesso di mettere in evidenza le difficoltà dei nove lebbrosi (ognuno di noi) a ringraziare Gesù (il prossimo). Abbiamo capito che ringraziare significa vivere alla grande perché senti che tutto quello che sei e che hai costruito è un dono e l’unico modo per vivere con gioia la vita condividendo i talenti con chi incontri e sentendoti semplicemente fratello o sorella di chi ti sta accanto.

Dopo i gruppi di scambio ogni membro della comunità, in virtù delle riflessioni sul vangelo, ha voluto esprimere il proprio ringraziamento a Fede e Luce, ai ragazzi, ai genitori e agli amici. Grazie per l’amicizia, l’amore e l’affetto, la compagnia, l’unità, la vicinanza, l’aiuto, l’accoglienza e l’accettazione, la gioia e la sopportazione. Fede e Luce, grazie per la famiglia che rappresenti. L’incontro si è concluso con un momento di preghiera collettiva e con un momento di condivisione fraterna.

È stato il primo incontro in presenza di quest’anno, non dico che siamo riusciti ad abbracciarci come avremmo voluto, perché ancora l’emergenza coronavirus non ce lo permette, ma almeno siamo riusciti a guardarci negli occhi e a leggere la gioia dei ragazzi e la voglia di tutti di andare avanti. Un primo passo per ritornare alla normalità.

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022

Apertura Mazara del Vallo 2022 Apertura Mazara del Vallo 2022

Accorcia la distanza e aumenta l'amicizia

Fede e Luce - 5x1000

96000680585 è il codice fiscale da riportare sulla tua dichiarazione dei redditi, nel riquadro dedicato alle onlus.

Ti potrebbero interessare

Vacanze romane

Vacanze romane

Invitata alla festa di Ombre e Luci, Nora ha passato un fine settimana a Roma insieme agli amici di Fede e Luce