Nell’arco di una calda settimana, dal 30 luglio al 5 agosto 2018, giovani provenienti dalle comunità Fede e Luce di tutta Italia, insieme ad alcuni ragazzi di Cipro, Albania, Grecia e Galilea, hanno vissuto un momento di formazione al grido di “Vieni e Vedi”.

L’equipe organizzativa ha mosso i primi passi già dall’assemblea nazionale del settembre scorso quando alcuni dei giovani di ritorno dalla settimana di formazione internazionale “Come and see”, (ad Alicante – Spagna), hanno condiviso l’idea di riproporre lo stesso evento anche in Italia. Il loro lodevole spirito di iniziativa ha convinto i coordinatori delle tre province e il CdA ad approvare il progetto, visto, inoltre, come un’occasione per rispondere allo sguardo che Papa Francesco sta rivolgendo ai giovani proprio quest’anno con il sinodo previsto ad ottobre.

Il saluto di Raul Izquierdo Garcia ai giovani:

Un tema quotidiano ha guidato i partecipanti nel fitto programma delle attività. Si è partiti dalla chiamata vocazionale, passando alle riflessioni su come la fragilità trasformi la vita di ognuno, fino ad arrivare ad interrogarsi sul coinvolgimento di nuovi giovani. Ma non c’è stato solo studio e riflessione. La festa è stata protagonista alla fine di ogni giornata, con balli e canti popolari, anche con due eventi aperti al pubblico: lo spettacolo Mio fratello rincorre i dinosauri, adattamento teatrale di Christian Di Domenico e Carlo Turati dell’omonimo romanzo di Giacomo Mazzariol, e il White Party, un invito a vestirsi di bianco e partecipare con allegria a danze sulla spiaggia.

Lucia Casella passa il testimone ad Angela Grassi come vicecoordinatore internazionale

Lucia Casella passa il testimone ad Angela Grassi come vicecoordinatore internazionale

Sempre a Fano, nei giorni di formazione, il neo-eletto coordinatore internazionale Raul Izquierdo Garcia ha salutato con un videomessaggio i giovani presenti.  Lucia Casella, reduce dall’assemblea internazionale appena vissuta in Libano, ha passato il testimone di vice-coordinatore internazionale ad Angela Grassi, ex-coordinatrice per Un Fiume di Pace e membro dell’equipe organizzativa di “Vieni e Vedi”. Angela accompagnerà le province di Kimata (Italia centrale, Grecia, Cipro, Albania), Un fiume di Pace (Italia settentrionale e Galilea), Mari e Vulcani (Italia meridionale), Slovenia, Svizzera, Croazia.

Al termine dell’intensa settimana, i ragazzi si dichiarano soddisfatti e arricchiti. Si torna a casa domandandosi che futuro può nascere da quest’incontro. I frutti si vedranno nel tempo con fedeltà e impegno.

Si ringrazia l’equipe organizzativa (in particolare Carla Cecilia, Francesca Giannulo, Sara Giannulo e Angela Grassi) per le foto e i contributi

Risorse

Rassegna stampa

Link utili

Il White Party del 2 agosto:

Lunedì 30 luglio – Accoglienza

Martedì 31 luglio – La Chiamata

Mercoledì 1 agosto – L’incontro che ci trasforma

Giovedì 2 agosto – Accompagnare ed essere accompagnati

Sabato 4 agosto – Fede e Luce 24h al giorno